• Prezzo scontato

Il rituale del femicidio

12,90 €
10,97 € Risparmia 15%
Tasse incluse

DETTAGLI PRODOTTO

Titolo: Il rituale del femicidio
Autore: Natascia Ronchetti
Prezzo: 12.90
Rilegatura: BROSSURA
Pagine: 122
Editore: David and Matthaus
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6984-095-1

Evasione ordine: Entro un giorno lavorativo
Consegna: circa 5/7 gg lavorativi dall’evasione dell’ordine con spedizione tramite pieghi di libri – massimo 2 gg. lavorativi dall’evasione dell’ordine con corriere espresso.

Quantità

  • Security policy (edit with Customer reassurance module) Security policy (edit with Customer reassurance module)
  • Delivery policy (edit with Customer reassurance module) Delivery policy (edit with Customer reassurance module)
  • Return policy (edit with Customer reassurance module) Return policy (edit with Customer reassurance module)

La cronaca mastica e sputa storie, eventi tragici che alimentano le pagine dei giornali, notizie usa e getta, che oggi fanno scalpore, domani saranno già vecchie e superate, non faranno ascolti. E così l'uccisione di una donna, un femicidio, è avida esplosione di immagini, particolari a volte morbosi, inseguiti da giornalisti che scavano per portare alla luce i dettagli. Ma cosa accade quando i riflettori si spengono, quando le telecamere si girano altrove a inquadrare fatti più recenti? Come continua la storia dopo il finale che interessa ai più, per coloro che sono costretti a sopravvivere a una figlia, una sorella, una madre, a continuare a respirare con un fardello pesante? L'autrice di questo libro è andata, in punta di piedi, con rispetto e pazienza, alla ricerca di famiglie segnate dal dramma del femicidio, con la volontà di conoscere e far conoscere cosa è avvenuto dopo, cosa è stato fatto e cosa invece ancora viene atteso, a inseguire il percorso lungo della giustizia e della ricostruzione della quotidianità, ad ascoltare. Spesso, una volta svanito il dolore atroce, il grido, è ancora più difficile per chi rimane affrontare l'alba, sorridere, perchè i pensieri, i sensi di colpa, il sapore della solitudine, del giudizio della gente sono mostri che non lasciano stare. Sette storie diverse, sette modi differenti di vivere il “dopo” in pagine dal taglio inedito, che raccontano quello che di solito i giornali non dicono.

978-88-6984-095-1

Scarica